Chi Siamo

Trama Maestra, nata dalla passione per la qualità e l’eleganza, dalla spasmodica ricerca di una sublime raffinatezza ove nulla viene lasciato al caso, offre  ai  propri clienti l’opportunità di scegliere e personalizzare la propria camicia, considerata un vero e proprio must dello stile.

Ritenendo che vestire con classe  non sempre sia una capacità innata, bensì un’arte che si può apprendere e coltivare con successo, mette a disposizione l’esperienza ultradecennale acquisita dai maestri camiciai in anni di lavoro artigianale a coloro che intendono completare il proprio abbigliamento con la cura estrema  dei dettagli.

A ogni  evento corrisponde la scelta dei capi da indossare per sentirsi a proprio agio con le persone che ci circondano: un meeting aziendale, una cena di gala, un matrimonio, una semplice serata tra amici, un appuntamento galante o una gita sul lago; occasioni per presentarsi mettendo in mostra la personalità e quel tocco di originalità in più.

La camicia: un po’ di storia

Le origini della camicia moderna sono molto antiche, anche se lo sviluppo della sua  struttura attuale si verifica solo verso la fine del XIX secolo. La camicia si infilava dalla testa, fino a quando, nel lontano 1871,  un’azienda che portava il nome di Brown, Davis & Co.  di Aldermanbury depositava il primo modello con abbottonatura sul davanti.

Addirittura per tutto il XVIII secolo veniva considerata come un capo intimo ed indossato sotto una sopraveste dalla quale fuoriusciva solo il colletto.

Fino alla fine del XIX secolo la camicia bianca rimase il simbolo dell’agiatezza e della ricchezza: solo le persone più abbienti potevano, infatti, permettersi il lusso di far lavare con buona frequenza questi capi ed avere a disposizione un adeguato ricambio.

Le camicie a righe, come quelle a quadri, diventarono di moda verso la fine del XIX secolo non senza difficoltà. Suo elemento caratterizzante rimane sempre la forma del colletto. Fino alla fine del XIX secolo la variante più importante era alla coreana, utilizzato, a partire dagli anni Trenta del XX secolo, solo con lo smoking o con il frac, che veniva progressivamente sostituito con quello attuale denominato rovesciabile. Avvicinandosi ai giorni nostri la modifica più rilevante è quella dell’introduzione del taschino, anche se l’unica funzione che gli si può attribuire è di senso estetico e non certo di praticità in quanto ancor oggi ci si chiede a cosa possa servire!

Tre ragioni per acquistare una Trama Maestra

1. la qualità e l’ampiezza della scelta dei tessuti

Trama Maestra propone moltissime varianti colore dei tessuti da scegliere per creare la propria camicia seguendo lo stile e la personalità che meglio ci rappresenta.

Tutti i tessuti proposti vengono prodotti esclusivamente da importanti aziende che appartengono alle migliori del comparto italiano, le quali  utilizzano materie prime di qualità nello svolgimento del processo produttivo.

2. Acquisto sicuro e veloce

Il sistema operativo è estremamente semplice ed intuitivo: in pochi minuti è possibile creare da zero la camicia desiderata o, in alternativa, acquistarne una appartenente alle collezioni proposte. L’ordine può essere effettuato in ogni momento, a qualunque ora e sette giorni su sette.

3. Giusto rapporto qualità prezzo

Le nostre camicie vengono prodotte interamente in Italia, specificatamente in Veneto, e nascono dall’esperienza di operatori/operatrici che tramandano la loro laboriosa maestria da oltre 50 anni. Sono quindi il risultato di una filiera produttiva, non soltanto rispettosa dell’ambiente, ma anche organizzata al fine di ottenere un prodotto di nicchia, di elevata qualità  acquistabile ad un prezzo finale vantaggioso e corretto, grazie al canale di vendita diretto.